HAPPY EASTERN! Get 10% off this weekend with code: AGAIN10 ×

Spitfire

Spitfire

Oltre alle ruote Powell Peralta e Bones, le Spitfire sono le ruote da skateboard più popolari nel nostro negozio di Colonia e in tutto il mondo. Questo non è senza motivo, ma leggete voi stessi cosa rende il marchio così speciale!

Le ruote Spitfire hanno rivoluzionato le ruote da skateboard e hanno reso l'azienda uno dei marchi di skateboard più popolari di tutti i tempi. È innegabile che si tratti di uno dei migliori produttori di ruote da skateboard al mondo, se non il migliore. Sono sempre la scelta migliore dei professionisti e se si sfogliano le pagine di Thrasher o si guardano gli ultimi video di skate, non è una sorpresa vedere la famosa testa Spitfire su abbigliamento e tavole con le famose ruote che girano sotto.

Fondatore di Spitfire Wheels

Spitfire è stata fondata nel 1987 da Jim Thiebaud di San Francisco e fa parte della famiglia Deluxe Distribution, che comprende altri marchi prestigiosi come Real, Thunder Trucks, Venture, Krooked e Anti Hero Skateboards. La carriera e il contributo di Jim Thiebaud allo skateboarding sono incredibili ed estesi. Tra i punti salienti figurano l'attività amatoriale per Powell-Peralta, quella di professionista per Santa Monica Airlines e la co-fondazione di Real Skateboards con l'ex compagno di squadra di Powell-Peralta Tommy Guerrero, un team di skateboard che è diventato uno dei più influenti nello skateboarding. Jim è uno dei ragazzi che fa girare le ruote a Deluxe Distribution ed è attivamente coinvolto nel futuro dello skateboarding. È noto per essere una delle persone più gentili dello skateboarding e ha contribuito in modo determinante all'avvio di organizzazioni e associazioni benefiche che si occupano di restituire, sostenere i bisognosi e sostenere l'idea che gli skateboarder si prendano cura di loro stessi. È questa stessa mentalità che ha reso Spitfire l'azienda che è: dagli skateboarder per gli skateboarder!

Cosa ha ispirato il marchio?

Dal punto di vista odierno, le ruote degli skateboard degli anni '60 erano primitive. Erano piccole, di forma semplice e realizzate in metallo o in una sorta di argilla cotta dura che spesso si scheggiava. Nessuno dei due materiali contribuì alla creatività dello skateboard. Una svolta importante si ebbe nel 1973, quando Frank Nasworthy di Encinitas, California, introdusse le prime ruote da skateboard in polimero di poliuretano. Queste ruote in polimero, estremamente resistenti e leggermente ammortizzate, ispirarono Spitfire Wheels ad un ulteriore sviluppo. La loro reputazione è duramente guadagnata e ben meritata, ed è per questo che sono conosciute e rispettate in tutto il mondo come le migliori. Le ruote sono fuse e stampate a mano negli Stati Uniti e sono state continuamente migliorate per quasi 35 anni.

Perché le ruote Spitfire sono così popolari?

Spitfire Wheels ha sviluppato ruote da skateboard in poliuretano di qualità superiore. Le ruote hanno prodotto prestazioni molto più elevate su qualsiasi tipo di superficie. I rider godono di un migliore rimbalzo e di una velocità elevata e costante. Il livello di trazione era addirittura superiore a quello mai sperimentato prima. Ma la cosa migliore è che le ruote erano incredibilmente resistenti ai punti morti, il che le rendeva incredibilmente durevoli. Oggi dovrebbero resistere al rotolamento quotidiano per almeno un paio d'anni e, se utilizzate su cemento, potrebbero durare per anni. Spitfire Wheels ha continuato a perfezionare la sua mescola segreta di poliuretano, sviluppando ruote ad alte prestazioni che si adattano perfettamente a una serie di attività di skateboarding.

Come si sono sviluppate le ruote Spitfire nel corso degli anni.

Nel corso degli anni, Spitfire Wheels ha sviluppato diverse serie di eccezionali ruote da skateboard. Sono strutturate in modo aerodinamico, con bordi angolati e sagomati che aggiungono un tocco speciale alla guida dello skateboard e ai trick. La gamma offre un'ampia scelta di Classics, Chargers e Formula Four, che rendono le ruote Spitfire Wheels ideali per i rider professionisti, i dilettanti e persino i principianti.

Classics.

Questa serie risale agli albori delle ruote Spitfire. Sono state originariamente sviluppate per la guida su strada e sono ancora una delle forme di ruota più popolari. La Classic è un design tradizionale con un bordo della ruota tagliato di netto e una larghezza generosa. Ora è disponibile in due gradi di durezza: il 99, adatto per la strada, e il 101, che è ideale per gli skatepark.

Chargers.

Queste ruote Streetcruiser sono state progettate per assorbire gli urti dovuti all'impatto con le crepe e le fessure dei marciapiedi irregolari. Sviluppate a partire da una versione molto più morbida della formula delle Spitfire Wheels, raggiungono una durezza di 80, conferendo alle ruote una flessibilità ammortizzata che garantisce una guida confortevole. Le Chargers hanno comunque una durezza affidabile che le rende compatibili con l'esecuzione di trick. Quindi, se state cercando una ruota che potete usare anche per andare in skate, siete nel posto giusto!

Formula Four.

L'ultima edizione delle ruote Spitfire è la Formula Quattro, la più avanzata della gamma. Include diverse sottocategorie che offrono ai rider design che si adattano alle loro azioni di skateboarding preferite. Le tavolette Formula Four sono ruote tecniche con una durezza di 99 o 101, che le rende incredibilmente resistenti. L'anima ben definita e la larghezza ottimale le rendono un'ottima scelta per il park o il bowl. Sono ideali per i trick e hanno un'eccellente resistenza ai flatspot. Le Formula Four Radials sono ruote molto reattive, con un nucleo piacevolmente curvo che offre un controllo eccellente. Le ruote Radial Slim sono particolarmente leggere. Le Conical Full sono la versione più larga della serie. Offrono una risposta affidabile e un alto livello di trazione, oltre a garantire una maggiore stabilità quando si viaggia in strada, in pista o nello skate park.

Durometro delle ruote Spitfire

Le ruote da skateboard sono classificate in base al loro livello di durezza, che indica lo scopo per cui sono adatte. Il livello è solitamente definito da numeri come 80 e 101. In generale, più alto è il numero, più dure sono le ruote. In generale, più alto è il numero, più dure sono le ruote. Spitfire Wheels ha ampliato il sistema introducendo un codice colore che corrisponde alle diverse classificazioni. Azzurro 80 per lo street skating, tricks facili Azzurro con rosso 92, 95 per il park Giallo o blu: 99 un tuttofare generale Rosso o verde: 101 per la guida in strada.

Spifire Wheels Logo.

Il volto sorridente dei cartoni animati che appare su Spitfire Wheels è stato disegnato da Kevin Ancell. Con i suoi denti ricurvi e i capelli a forma di fiamma, il logo cattura lo spirito e l'energia di uno Spitfire, una persona con una personalità audace, determinata e focosa. Si adatta perfettamente alle imprese temerarie degli skateboarder che utilizzano le Spitfire Wheels. Il logo appare in diversi colori sulle ruote, ma è principalmente rosso quando rappresenta il marchio.

Spitfire Wheels collaborations.

Spitfire Wheels ha una sua vasta collezione di abbigliamento con magliette e felpe con cappuccio, ma collabora regolarmente anche con molti marchi famosi. Tra questi, Vans, che produce scarpe alla moda con un'eccellente trazione, ideali per lo skateboard.

Spitfire Team.

La squadra ha prodotto molti rider di grande successo, tra cui Mark Gonzales, un veterano che ha iniziato a praticare lo skateboard nel 1984 e a cui viene spesso attribuito il merito di aver reso popolare questo sport. Tony Trujillo, di Santa Rosa, è noto per il suo stile aggressivo, senza dubbio alimentato dalla sua musica heavy metal preferita. Anthony "AVE" Van Engelen è professionista dal 1999, all'età di 21 anni, e da allora ha fondato la sua azienda di skateboard. Tra gli altri rider figurano Nassim Guammaz, Raney Beres, Zered Bassett, Lance Mountain, Ishod Wair, Dennis Busenitz, John Cardiel, Eric Koston, Evan Smith, Jamie Foy, Shane O'Neill, Theotis Beasley, Erik Ellington, Andrew Reynolds, Sean Malto Guy Mariano, Chris Cole, Billy Valdes, Ricky Oyola, Brian Young, Joey Suriel, Drake Jones, Ed Templeton, Jonas Wray, Ethan Fowler, Brian Chung, Fabian Alomar, Jamie Thomas, Jason Dill, Max Schaaf, Jerry Fowler, Julien Stranger, Sean Young, Tim Upson. e l'attuale Skater dell'anno di Thrasher, Mason Silva, solo per citarne alcuni! Il primo video dell'azienda, "Spitfire", è stato pubblicato nel 1993 e vedeva la partecipazione, tra gli altri, delle leggende Ed Templeton, Jonas Wray, Jamie Thomas, Jason Dill e Julien Stranger. Di particolare rilievo sono il filmato introduttivo di Andrew Reynolds, il filmato introduttivo di Mike Mo Capaldi (una sorta di video "sponsorizzami") e il video promozionale di Daewon Song per il modello di ruota firmato "Enter the Daewon".

Loading ...